chat
Chi è in linea
In totale ci sono 7 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Bertu

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

inerzia vs peso all'impatto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da doppiofallo il Dom 05 Nov 2017, 14:15

Ciao ragazzi... buona domenica a tutti.
Un quesito che spesso mi passa per la testa quando leggo di telai con inerzia alta ,quindi ben predisposti alla spinta , che però sacrificano ovviamente la maneggevolezza...e fin qui tutto bene...
Es. Telai leggeri ma con inerzia alta perché con bilanciamento spostato in testa , ok lo posso capire, compensano il peso piu leggero con il bilanciamento in testa per aumentare l'inerzia.
Ma questi calcoli sono puramente da laboratorio o sono corroborati da prove sul campo...?
Mi spiego ... un telaio da 300 gr finito ma con bilanciamento a 34 sviluppa una certa inerzia, un telaio da 315 finiti con bilanciamento a 32 ne sviluppa un'altra... ok , secondo i dati ed i calcoli del caso potremmo dire che sviluppano un'inerzia simile...
Ma secondo i calcoli , ma all'atto pratico , quando il telaio da 300 gr finiti cozza contro la pallina...credo che accuserà il peso molto piu di quello da 315 ... , quindi per inerzia si intende la "difficoltà" di manovrare il telaio nell'aria ? O di predisposizione alla potenza pura?
E una cosa che non mi quadra...
Io vedo persone giocare con racchette tipo head ti s6 che hanno inerzie simili a racchette piu tradizionali , ma all'atto pratico poi sul campo ...la racca accusa un po certe pallate... mi spiegate un po' ... perché secondo me mi sfugge qualcosa
avatar
doppiofallo

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 01.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da marco61 il Dom 05 Nov 2017, 14:46

Indubbiamente un telaio polarizzato oppone una resistenza diversa rispetto ad un telaio con pari inerzia ma con pesi maggiormente distribuiti su tutto l'ovale.
In sostanza, nel primo caso il telaio deve fare i conti con minor massa in opposizione alla palla. La capacità di spinta è la stessa ma la stabilità è decisamente inferiore quindi avrai un telaio più vulnerabile nel fronteggiare palle complesse.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9302
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da Doc68 il Dom 05 Nov 2017, 15:08

Si può sopperire lavorando "sulle corde"?
avatar
Doc68

Messaggi : 1395
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da doppiofallo il Dom 05 Nov 2017, 15:56

marco61 ha scritto:Indubbiamente un telaio polarizzato oppone una resistenza diversa rispetto ad un telaio con pari inerzia ma con pesi maggiormente distribuiti su tutto l'ovale.
In sostanza, nel primo caso il telaio deve fare i conti con minor massa in opposizione alla palla. La capacità di spinta è la stessa ma la stabilità è decisamente inferiore quindi avrai un telaio più vulnerabile nel fronteggiare palle complesse.
Esatto...quindi ...noi in realtà abbiamo un valore di inerzia basato su cosa ?
Secondo le case costruttrici il valore di spinta va calcolato solo in numeretti...perché poi col il medesimo telaio vado a spingere una palla morta tipo quando me la lancio sul servizio...braccio che va a tipo 100 km/h ,peso di palla 56 grammi = un valore , ma se poi faccio lo stesso movimento con un telaio piu pesante ma bilanciato al manico ... quale restituisce di piu ?
Quindi le case come inerzia (o predisposizione alla spinta ) ci dicono secondo me delle mezze cose
avatar
doppiofallo

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 01.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da correnelvento il Dom 05 Nov 2017, 16:23

Il valore di "inerzia" è un valore totalmente artificioso, studiato sulle macchine.

Ti dice quanto è difficile oscillare una racchetta intorno ad un fulcro posto a 10 cm dal manico (come fosse un ventaglio).

Ma la racchetta la muoviamo nello spazio, e su 3 assi.

Quindi, se al Diagnostic inerzia non aumenta aggiungendo peso al manico, sul campo aumenta (ovviamente meno che mettessimo peso all'ovale).

Se si hanno dubbi provate ad aggiungere un chilo al manico e ditemi se l'inerzia non cambia...
avatar
correnelvento

Messaggi : 11152
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da Chiros il Dom 05 Nov 2017, 16:57

doppiofallo ha scritto:Ciao ragazzi... buona domenica a tutti.
Un quesito che spesso mi passa per la testa quando leggo di telai con inerzia alta ,quindi ben predisposti alla spinta , che però sacrificano ovviamente la maneggevolezza...e fin qui tutto bene...
Es. Telai leggeri ma con inerzia alta perché con bilanciamento spostato in testa , ok lo posso capire, compensano il peso piu leggero con il bilanciamento in testa per aumentare l'inerzia.
Ma questi calcoli sono puramente da laboratorio o sono corroborati da prove sul campo...?
Mi spiego ... un telaio da 300 gr finito ma con bilanciamento a 34 sviluppa una certa inerzia, un telaio da 315 finiti con bilanciamento a 32 ne sviluppa un'altra... ok , secondo i dati ed i calcoli del caso potremmo dire che sviluppano un'inerzia simile...
Ma secondo i calcoli , ma all'atto pratico , quando il telaio da 300 gr finiti cozza contro la pallina...credo che accuserà il peso molto piu di quello da 315 ... , quindi per inerzia si intende la "difficoltà" di manovrare il telaio nell'aria ? O di predisposizione alla potenza pura?
E una cosa che non mi quadra...
Io vedo persone giocare con racchette tipo head ti s6 che hanno inerzie simili a racchette piu tradizionali , ma all'atto pratico poi sul campo ...la racca accusa un po certe pallate... mi spiegate un po' ... perché secondo me mi sfugge qualcosa

Il discorso è lungo ma stringendo molto ti consiglio di vedere un video su come misurano l'inerzia. Fanno oscillare la racchetta tenendola vicino al manico per simulare il movimento del polso. Più l'inerzia è alta e più farai fatica a muovere la racchetta e più tirerai forte, a patto di riuscire a muoverla agevolmente.
Sul campo, per esempio, durante il servizio si usa molto il polso e quindi l'inerzia può essere un dato significativo.
Se fai una volèe a polso fermo, conta molto di più il peso complessivo della racchetta per generare potenza.
Inoltre l'effetto dell'inerzia sul campo dipende anche dal tipo di swing che si usa.

Tutto ciò tralasciando tutti gli altri parametri che possono influire sulla potenza.

avatar
Chiros

Messaggi : 3520
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 42
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da doppiofallo il Dom 05 Nov 2017, 17:24

Grazie ragazzi , almeno adesso quando sentirò parlare di inerzia alta penserò solo alla maneggevolezza che diminuisce proporzionalmente...
Per la potenza e la stabilità guarderò altro
Grazie giovini
avatar
doppiofallo

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 01.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da Wacos il Lun 06 Nov 2017, 11:09

Più inerzia meno velocità viene dispersa al omento dell'impatto con la palla, quindi più energia viene restituita alla palla, quindi più potenza.
L'inerzia aumenta aggiungendo massa.

Però poi bisogna guardare a dove viene messo sta massa.

I telai moderni sono molto polarizzati ovvero hanno la massa distribuita principalmente all'ovale e al manico e meno agli steli.

La massa all'ovale rende anche la racchetta stabile (non a caso il custom per eccellenza per stabilizzare un telaio è mettere piombo a ore 3 e 9).

Per stabilità però si intende la capacità di non torcere trasversalmente nei colpi decentrati.

Quello che in inglese chiamano "plowtrough" è un altra cosa ed è più o meno quello che intendi tu ovvero la capacità di una racchetta di resistere all'impatto e di continuare la sua corsa.

Ecco per quella serve ciccia.

Solo le racchette pesanti e stabili danno quella sensazione di attraversare la palla come fosse burro.



avatar
Wacos

Messaggi : 995
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da correnelvento il Lun 06 Nov 2017, 11:16

Wacos ha scritto:Più inerzia meno velocità viene dispersa al omento dell'impatto con la palla, quindi più energia viene restituita alla palla, quindi più potenza.
L'inerzia aumenta aggiungendo massa.

Tutto corretto SE questo peso aggiunto NON rallenta lo swing.

In questo caso la "potenza" va a puttane, perchè la velocità è più importante del peso...
avatar
correnelvento

Messaggi : 11152
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da Wacos il Lun 06 Nov 2017, 13:48

correnelvento ha scritto:
Wacos ha scritto:Più inerzia meno velocità viene dispersa al omento dell'impatto con la palla, quindi più energia viene restituita alla palla, quindi più potenza.
L'inerzia aumenta aggiungendo massa.

Tutto corretto SE questo peso aggiunto NON rallenta lo swing.

In questo caso la "potenza" va a puttane, perchè la velocità è più importante del peso...

Non è detto, non è lineare, dipende da quanto rallenta lo swing e da quanta differenza di peso c'è.

Comunque più che la perdita di velocità, si verifica la perdita del timing per il troppo peso (e anche per il troppo poco), perchè la prima cosa che rallenta è l'accelerazione più che la velocità massima.
avatar
Wacos

Messaggi : 995
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da correnelvento il Lun 06 Nov 2017, 14:00

Wacos: è l"'accelerazione che determina la massima velocità che può raggiungere la testa della racchetta!
avatar
correnelvento

Messaggi : 11152
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da Wacos il Lun 06 Nov 2017, 14:27

correnelvento ha scritto:Wacos: è l"'accelerazione che determina la massima velocità che può raggiungere la testa della racchetta!

Dipende dalla lunghezza dello swing, quindi dal tempo.

EDIT: per la precisione, dallo spazio
avatar
Wacos

Messaggi : 995
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da Wacos il Lun 06 Nov 2017, 14:49

Difatti il primo motivo per cui i principianti adulti non riescono ad usare le racchette "pesanti" è che hanno swing compatti, non sono certo i 20 grammi il problema.






avatar
Wacos

Messaggi : 995
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da correnelvento il Lun 06 Nov 2017, 14:50

Wacos ha scritto:
correnelvento ha scritto:Wacos: è l"'accelerazione che determina la massima velocità che può raggiungere la testa della racchetta!

Dipende dalla lunghezza dello swing, quindi dal tempo.

EDIT: per la precisione, dallo spazio

Le considerazioni sono fatte a parità di swing.

E, per ogni swing del mondo, aumentando l'accelerazione della racchetta, aumenterà la velocità della stessa all'impatto con la palla.

avatar
correnelvento

Messaggi : 11152
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da correnelvento il Lun 06 Nov 2017, 15:11

doppiofallo ha scritto:
un telaio da 300 gr finito ma con bilanciamento a 34 sviluppa una certa inerzia, un telaio da 315 finiti con bilanciamento a 32 ne sviluppa un'altra... ok , secondo i dati ed i calcoli del caso potremmo dire che sviluppano un'inerzia simile...

Ma secondo i calcoli , ma all'atto pratico , quando il telaio da 300 gr finiti cozza contro la pallina...credo che accuserà il peso molto piu di quello da 315 ... , quindi per inerzia si intende la "difficoltà" di manovrare il telaio nell'aria ? O di predisposizione alla potenza pura?


Due racchette di peso diverso, ma di inerzia simile avranno un impatto sulla palla sempre differente, nel senso che quella più pesante avrà una stabilità e un trasferimento di potenza alla palla sempre maggiore di quella più leggera.

QUESTO, NATURALMENTE, A PARITA' DI SWING.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11152
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: inerzia vs peso all'impatto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum