Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» reunion Verona 1° dicembre
Da Simba Ieri alle 22:56

» cambiare misura manico
Da Simba Ieri alle 22:41

» E se....volessi provare una racchetta nuova????Casting per la nuova arma possibile
Da Tempesta Ieri alle 20:37

» Juan Martin Del Potro
Da Incompetennis Ieri alle 20:21

» Mi faccio la prima ed anche la seconda !!!!!
Da NonClassificato Ieri alle 18:03

» Jannik Sinner
Da max1970 Ieri alle 14:18

» Fabione/ace VS Simba/Riki
Da superpipp(a) Lun 15 Ott 2018, 11:08

» ci riprovo... incordo!
Da Raffus Lun 15 Ott 2018, 09:38

» Camila Giorgi
Da Philo Vance Dom 14 Ott 2018, 18:56

» Occasione imperdibile
Da superpipp(a) Sab 13 Ott 2018, 18:21

» Dichiarazione solenne.
Da correnelvento Sab 13 Ott 2018, 17:14

» Djkovic è al capolinea ?
Da st13 Sab 13 Ott 2018, 14:38

» Ha fatto bene?
Da Philo Vance Ven 12 Ott 2018, 20:33

» Cuoio e potenza racchetta
Da st13 Ven 12 Ott 2018, 14:30

» Nadal spala
Da st13 Ven 12 Ott 2018, 09:40

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

C'ero ma non ero io .

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da st13 il Gio 04 Ott 2018, 15:21

ti manca la tecnica per certi colpi..... devi allenarti di più lol!

st13

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 38
Località : cosenza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da Matteo1970 il Gio 04 Ott 2018, 15:36

Io ho sclerato con un amico. Ci perdo sempre, è più forte, di solito faccio 2 games, a volte nessuno a volte 3. Ma è proprio più forte.

Una volta che era particolarmente nervoso ed io stavo giocando meglio ( ma sempre perdendo), ha iniziato a dare in escandescenza contro se stesso per errori che io comunque giudicavo forzati da me. Ha perso la brocca contro se stesso e io comunque mi sentivo defraudato da meriti del mio gioco quella sera ispirato.
Sono stato zitto, a me non aveva detto nulla, ma quando mi incazzo si vede.... me ne sono andato dal club scazzato e lui ha avuto la malaugurata idea di chiedermi perché fossi scazzato... c'è mancato molto poco, purtroppo quando mi incazzo perdo un po' il controllo... però tutto è bene ciò che finisce bene, lui è vivo e giochiamo ancora insieme quando si può... Smile Smile Smile

Comunque io affronto il tennis come uno sport comunque per gentlemen... mentre negli altri sport sono rissoso e stronzo...non so perché questa differenza...

Dottor Henry Jekyll e Mister Edward Hyde...
avatar
Matteo1970

Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da Chiros il Gio 04 Ott 2018, 16:21

Magari mi innervosisco ma non ho mai sclerato. In fondo gioco solo partite di tennis tra pippe.
avatar
Chiros

Messaggi : 3974
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da Simba il Gio 04 Ott 2018, 21:45

Riki66 ha scritto:Oh a volte gli amici veri rompono il cazzo solo per il fatto che ti stanno battendo... è successo la scorsa settimana a me in doppio contro incompe e vincenzo... che andassero a cagare Very Happy

Very Happy
avatar
Simba

Messaggi : 3458
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Visualizza il profilo http://ski-passvr.it

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da muster il Gio 04 Ott 2018, 22:16

stasera ho giocato al torneo sociale riservato solo agonisti ( per modo di dire No ).
mi tocca un 4,2 più giovane di 20 anni .
lo conosco bene , ha un gioco che mi sta sulle balle non tira una palla aspetta sempre errore avversario , e fa pochissimi errori -
questo non è un problema ognuno gioca come vuole .
inizia la partita equilibrata fino al 4 pari .
poi su un mio rovescio incrociato molto vicino alla linea mi chiama fuori la palla .
io poco convinto gli dico sei sicuro? , e lui mi fa indispettito.
ma dai in un torneo di merda come questo devo segnarti la palla ?.non sono qua a rubare
va be non dico più niente e al giro campo do un occhio e non vedo nessun segno fuori .
dopo uno scambio lungo lui tira un rovescio incrociato vicino alla riga forse fuori ma non faccio in tempo a vedere e la do buona .-
finisce primo set 6/4 per lui.
inizia il secondo uno pari solito gioco io spingo e lui si appoggia senza rischiare , provo a fare il suo gioco e dopo 25 scambi Shocked riesco a farlo sbagliare , ma che fatica . non posso giocare cosi sono gia in riserva.
poi sul due a uno per lui palla del due pari tiro un rovescio lungolinea su suo punto debole il dritto , va a finire in parte alla riga interna vicino all'incrocio delle righe .
e qua mi dice fuori , gli facci notare che era dentro ma fa lo gnorri, io mi innervosisco e stacco la spina comincio a sparare tutto da nervoso e perdo 6/2 .
ad ogni giro di campo canticchiava e faceva l'indifferente come per dimostrare che della partita non gli importava nulla , ma invece secondo me era il contrario .
ci teneva eccome
in conclusione vorrei sapere come vi comportate in questi casi . ??
e per fortuna mi aveva detto ma dai mica ti devo segnare la palla in un torneo di merda come questo .
a me e scappata un parolaccia e una pallina tirata con forza contro la rete .
pero mi girano le balle vedere gente che sa di rubare punti e fa finta di niente , questo per me nei tornei fa di peggio
avatar
muster

Messaggi : 866
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : bergamasco adottivo ma nato in brianza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da st13 il Ven 05 Ott 2018, 08:34

io lascio correre e, per quanto possibile, evito di rigiocare con gente del genere.

non sono il tipo che alla prima occasione rende pan per focaccia e mi stupisco della bassezza di certa gente anche in situazioni di nessuna importanza.

oh, e non ho mai fatto tornei fit dove mi dicono sia anche peggio!!!!

st13

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 38
Località : cosenza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da correnelvento il Ven 05 Ott 2018, 09:09

st13 ha scritto:io lascio correre e, per quanto possibile, evito di rigiocare con gente del genere.


Vero, ma se ti capita (come nel caso di Muster) in torneo, ci devi giocare.

Il segno, ME LO FAI VEDERE, e se non lo trovi (perchè mi hai rubato il punto)... il punto te lo prendi da regolamento, ma da quel momento, chiedo un arbitro, dichiarando ESPLICITAMENTE che non ho alcuna fiducia nelle tue chiamate.
avatar
correnelvento

Messaggi : 14017
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da st13 il Ven 05 Ott 2018, 09:32

Gio, hai ragione, ma i tornei sociali fatti finora gli arbitri non li ho mai visti.......

st13

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 38
Località : cosenza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da correnelvento il Ven 05 Ott 2018, 09:34

st13 ha scritto:Gio, hai ragione, ma i tornei sociali fatti finora gli arbitri non li ho mai visti.......

Non devi chiamare un giudice-arbitro.

Basta un socio qualsiasi.
avatar
correnelvento

Messaggi : 14017
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da Tempesta il Ven 05 Ott 2018, 16:33

muster ha scritto:stasera ho giocato al torneo sociale riservato solo agonisti  ( per modo di dire No ).
mi tocca un 4,2 più giovane di 20 anni .
lo conosco bene , ha un gioco che mi sta sulle balle non tira una palla aspetta sempre errore avversario , e fa pochissimi errori -
questo non è un problema ognuno gioca come vuole .
inizia la partita equilibrata fino al 4 pari .
poi su un mio rovescio incrociato molto vicino alla linea mi chiama fuori la palla .
io poco convinto gli dico sei sicuro? , e lui mi fa indispettito.
ma dai in un torneo di merda come questo devo segnarti la palla ?.non sono qua a rubare
va be non dico più niente e al giro campo do un occhio e non vedo nessun segno fuori .
dopo uno scambio lungo lui tira un rovescio incrociato vicino alla riga forse fuori ma non faccio in tempo a vedere e la do buona .-
finisce primo set 6/4 per lui.
inizia il secondo uno pari solito gioco io spingo e lui si appoggia senza rischiare , provo a fare il suo gioco e dopo 25 scambi Shocked  riesco a farlo sbagliare , ma che fatica . non posso giocare cosi sono gia in riserva.
poi sul due a uno per lui palla del due pari tiro un rovescio lungolinea su suo punto debole il dritto , va a finire in parte alla riga interna vicino all'incrocio delle righe .
e qua mi dice fuori , gli facci notare che era dentro ma fa lo gnorri,  io mi innervosisco e stacco la spina comincio a sparare tutto da nervoso e perdo 6/2 .
ad ogni giro di campo canticchiava e faceva l'indifferente come  per dimostrare che della partita non gli importava nulla , ma invece secondo me era il contrario .
ci teneva eccome
in conclusione vorrei sapere come vi comportate in questi casi . ??
e per fortuna mi aveva detto ma dai mica ti devo segnare la palla in un torneo di merda come questo .
a me e scappata un parolaccia e una pallina tirata con forza contro la rete .
pero mi girano le balle vedere gente che sa di rubare punti e fa finta di niente , questo per me nei tornei fa di peggio

Io voglio solo sottolineare il fatto che ieri sera prima di giocare mi hai chiamato ed eri già sconfitto in partenza...."stasera gioco con un 4,2 che tira goccioloni e mi fa stare due ore a scambiare e non ne ho voglia....."

Risultato....64 62 x lui............................(nb 6 games di differenza non 1 o 2 Dante)

senza avere la capacità di cambiare il proprio piano di gioco quando si trova uno a cui il tuo gioco non fa male si perde....

Forse è più questo che ti ha penalizzato delle palle chiamate dentro o fuori.

avatar
Tempesta

Messaggi : 1584
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da Tempesta il Ven 05 Ott 2018, 16:53

circa tre anni fa,
torneo di singolare al nostro Circolo ricreativo aziendale.
Gioco contro un ex calciatore che per tutto il gg mi ha detto "oh stasera non mi uccidere sei troppo forte etc etc etc...."
E' sera, tira vento, lui non spnge tanto ma da fondo sbaglia poco.
La mia palla non gli faceva male e come provavo a variare un po' per il vento un po' perchè ero ancora più scarso di come sono adesso sbaglio.
Vado nei matti. Non riesco a giocare come posso però penso sia perchè sono io che sbaglio ed invece è perchè non sono abbastanza forte per batterlo in quelle condizioni di gioco.

Urlo a me stesso, mi incazzo a bestia.
Perfetto....combino la frittata, sono nelle sue mani. Gli basta tirare di la che poi a fargli il punto ci penso io.

Su un mio attacco mi rimette una palletta a due all'ora sopra la rete....arrivo per una volee facile (che quelle sbagliate con Giovanni in confronto erano difficili)... e la tiro a mezza rete.

Prendo la racchetta (mi pare una prince exo tour O3) e la tronco in duecentododici pezzi.

Perdo la partita meritatamente e vergognandomi come una bestia chiedo scusa e vado in doccia

Che figura.....
avatar
Tempesta

Messaggi : 1584
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da st13 il Ven 05 Ott 2018, 17:45

Eh tempestino mio.... hai un carattereccio

st13

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 38
Località : cosenza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da muster il Ven 05 Ott 2018, 19:40

[quote="Tempesta"]
muster ha scritto:stasera ho giocato al torneo sociale riservato solo agonisti  ( per modo di dire No ).
mi tocca un 4,2 più giovane di 20 anni .
lo conosco bene , ha un gioco che mi sta sulle balle non tira una palla aspetta sempre errore avversario , e fa pochissimi errori -
questo non è un problema ognuno gioca come vuole .
inizia la partita equilibrata fino al 4 pari .
poi su un mio rovescio incrociato molto vicino alla linea mi chiama fuori la palla .
io poco convinto gli dico sei sicuro? , e lui mi fa indispettito.
ma dai in un torneo di merda come questo devo segnarti la palla ?.non sono qua a rubare
va be non dico più niente e al giro campo do un occhio e non vedo nessun segno fuori .
dopo uno scambio lungo lui tira un rovescio incrociato vicino alla riga forse fuori ma non faccio in tempo a vedere e la do buona .-
finisce primo set 6/4 per lui.
inizia il secondo uno pari solito gioco io spingo e lui si appoggia senza rischiare , provo a fare il suo gioco e dopo 25 scambi Shocked  riesco a farlo sbagliare , ma che fatica . non posso giocare cosi sono gia in riserva.
poi sul due a uno per lui palla del due pari tiro un rovescio lungolinea su suo punto debole il dritto , va a finire in parte alla riga interna vicino all'incrocio delle righe .
e qua mi dice fuori , gli facci notare che era dentro ma fa lo gnorri,  io mi innervosisco e stacco la spina comincio a sparare tutto da nervoso e perdo 6/2 .
ad ogni giro di campo canticchiava e faceva l'indifferente come  per dimostrare che della partita non gli importava nulla , ma invece secondo me era il contrario .
ci teneva eccome
in conclusione vorrei sapere come vi comportate in questi casi . ??
e per fortuna mi aveva detto ma dai mica ti devo segnare la palla in un torneo di merda come questo .
a me e scappata un parolaccia e una pallina tirata con forza contro la rete .
pero mi girano le balle vedere gente che sa di rubare punti e fa finta di niente , questo per me nei tornei fa di peggio

Io voglio solo sottolineare il fatto che ieri sera prima di giocare mi hai chiamato ed eri già sconfitto in partenza...."stasera gioco con un 4,2 che tira goccioloni e mi fa stare due ore a scambiare e non ne ho voglia....."

Risultato....64 62 x lui............................(nb 6 games di differenza non 1 o 2 Dante)

senza avere la capacità di cambiare il proprio piano di gioco quando si trova uno a cui il tuo gioco non fa male si perde....

Forse è più questo che ti ha penalizzato delle palle chiamate dentro o fuori.

Tu prova a tirarli contro di me e vedi che fine che fai .

Stai calmo ti stai allargando troppo .
Poi lo sai che ti si ritorcerà tutto contro

E ti prenderanno tutti per il culo
Fenomeno
avatar
muster

Messaggi : 866
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : bergamasco adottivo ma nato in brianza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da superpipp(a) il Sab 06 Ott 2018, 00:33

Ecco, urge nuova sfida. Questa volta Muster vs Tempesta, così si chiarisce anche questa situazione Very Happy Very Happy
Ciao
SP
avatar
superpipp(a)

Messaggi : 2964
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 63
Località : Vesuvio

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da Tempesta il Sab 06 Ott 2018, 09:34

muster ha scritto:
Tempesta ha scritto:
muster ha scritto:stasera ho giocato al torneo sociale riservato solo agonisti  ( per modo di dire No ).
mi tocca un 4,2 più giovane di 20 anni .
lo conosco bene , ha un gioco che mi sta sulle balle non tira una palla aspetta sempre errore avversario , e fa pochissimi errori -
questo non è un problema ognuno gioca come vuole .
inizia la partita equilibrata fino al 4 pari .
poi su un mio rovescio incrociato molto vicino alla linea mi chiama fuori la palla .
io poco convinto gli dico sei sicuro? , e lui mi fa indispettito.
ma dai in un torneo di merda come questo devo segnarti la palla ?.non sono qua a rubare
va be non dico più niente e al giro campo do un occhio e non vedo nessun segno fuori .
dopo uno scambio lungo lui tira un rovescio incrociato vicino alla riga forse fuori ma non faccio in tempo a vedere e la do buona .-
finisce primo set 6/4 per lui.
inizia il secondo uno pari solito gioco io spingo e lui si appoggia senza rischiare , provo a fare il suo gioco e dopo 25 scambi Shocked  riesco a farlo sbagliare , ma che fatica . non posso giocare cosi sono gia in riserva.
poi sul due a uno per lui palla del due pari tiro un rovescio lungolinea su suo punto debole il dritto , va a finire in parte alla riga interna vicino all'incrocio delle righe .
e qua mi dice fuori , gli facci notare che era dentro ma fa lo gnorri,  io mi innervosisco e stacco la spina comincio a sparare tutto da nervoso e perdo 6/2 .
ad ogni giro di campo canticchiava e faceva l'indifferente come  per dimostrare che della partita non gli importava nulla , ma invece secondo me era il contrario .
ci teneva eccome
in conclusione vorrei sapere come vi comportate in questi casi . ??
e per fortuna mi aveva detto ma dai mica ti devo segnare la palla in un torneo di merda come questo .
a me e scappata un parolaccia e una pallina tirata con forza contro la rete .
pero mi girano le balle vedere gente che sa di rubare punti e fa finta di niente , questo per me nei tornei fa di peggio

Io voglio solo sottolineare il fatto che ieri sera prima di giocare mi hai chiamato ed eri già sconfitto in partenza...."stasera gioco con un 4,2 che tira goccioloni e mi fa stare due ore a scambiare e non ne ho voglia....."

Risultato....64 62 x lui............................(nb 6 games di differenza non 1 o 2 Dante)

senza avere la capacità di cambiare il proprio piano di gioco quando si trova uno a cui il tuo gioco non fa male si perde....

Forse è più questo che ti ha penalizzato delle palle chiamate dentro o fuori.

Tu prova a tirarli contro di me e vedi che fine che fai .

Stai calmo ti stai allargando troppo .
Poi lo sai che ti si ritorcerà tutto contro

E ti prenderanno tutti per il culo
Fenomeno

Ahahahaha......la VERITAaaaaa.......ti fa maleeeeeeee ( in musica...)

Ehhh vabbè dai......Ti rode Dante....ti rode...in fondo però è solo una sconfitta con uno che ha fatto il suo gioco che a te da noia.

Enhhhh....... è dura imparare a saper PERDERE ....... troppo facile per troppi fare gli sportivi quando si vince....

Io invece che ho perso tanto e continuo a farlo non ho di qst problemi....
avatar
Tempesta

Messaggi : 1584
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: C'ero ma non ero io .

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum